Comenio D&M: D.M. 1154/2021, TEMPISTICHE MINISTERIALI E LINEE GUIDA ANVUR PER LA PROGETTAZIONE DEI CORSI DI STUDIO DI NUOVA ISTITUZIONE PER L’A.A. 2022/2023: NOVITÀ E CONFERME

Docente: 

Dott. Michele Bertani
Laureato in Scienze dell’Educazione e dei Processi Formativi e in Giornalismo e Cultura Editoriale, è Responsabile dell’U.O. “Progettazione Didattica e Assicurazione della Qualità” dell’Università di Parma

Tipologia corso: 
Corso di LineATENEI
Programma: 

L’emanazione del D.M. n. 1154 del 14 ottobre 2021 segna un momento cruciale nel processo di accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio, sia perché il provvedimento ministeriale sostituisce il “mitico” D.M. 6/2019 e successive modificazioni e integrazioni, a partire dalla definizione dell’offerta formativa dell’anno accademico 2022/2023, sia perché “sblocca” l’emanazione di ulteriori documenti attesi dagli Atenei, con particolare riferimento alle Linee guida ANVUR per la progettazione in qualità dei corsi di studio di nuova istituzione per il prossimo anno accademico e alla comunicazione ministeriale contenente indicazioni operative e tempistiche propedeutiche all’apertura delle Banche Dati RAD e SUA-CdS 2022/2023. 

Queste saranno le tematiche oggetto del corso di formazione che verranno trattate ed analizzate da un punto di vista teorico e pratico, strettamente intrecciati tra loro, con particolare attenzione alle norme, agli attori e alla documentazione interessati dal processo, nonché a casi concreti derivanti dall’esperienza dei partecipanti, con l’intento di favorire una visione d’insieme in grado di garantire un approccio gestionale della didattica.

Gli argomenti affrontati potranno pertanto fornire ai partecipanti gli strumenti per fronteggiare le problematiche derivanti dall’attuazione dell’iter procedurale legato all’istituzione e all’erogazione dei corsi di studio, consentendo un aggiornamento del portfolio delle competenze professionali riguardanti il personale tecnico-amministrativo dedicato alla didattica.

 

RISULTATI ATTESI

Il corso di formazione, “tagliato” sulle esigenze di sviluppo del personale tecnico-amministrativo che negli Atenei si occupa di didattica, si pone i seguenti obiettivi, in coerenza con le linee di indirizzo europee e con l’approccio AVA: 

  • favorire la conoscenza dell’assetto normativo che disciplina la “costruzione” dei corsi di studio, implementando la capacità di gestione, in qualità, dei processi finalizzati alla progettazione, alla realizzazione, all'autovalutazione e alla riprogettazione dei corsi di studio e del loro impianto; 
  • comprendere appieno il proprio ruolo, anche con riferimento all’interazione con i soggetti coinvolti nelle molteplici e diversificate attività di supporto didattico, adottando metodologie in grado di coadiuvare operativamente gli Organi e gli attori interessati;
  • rafforzare l’identità professionale degli amministrativi che supportano le attività didattiche dei corsi di studio, intesi come figure strategiche di raccordo, dotate di ruolo di facilitatori e di snodo all’interno della filiera dei processi dei servizi didattici; 
  • promuovere una cultura organizzativa basata sul lavoro di gruppo e sulla logica del lavoro in rete, prevedendo momenti di job cooperation e di condivisione volti ad integrare le eventuali lacune derivanti da attività complesse che necessitano di una preparazione specialistica;
  • agevolare una formazione omogenea, continua e specifica degli operatori coinvolti nei processi, uniformando le prassi codificate in procedure e riallineando le competenze e i comportamenti organizzativi del personale tecnico-amministrativo coinvolto; 
  • potenziare la produttività e l’efficacia delle prestazioni individuali e collettive e, nel contempo, delle capacità professionali degli operatori della didattica, puntando sull’aspetto motivazionale e sul soddisfacimento individuale, assecondando quel “senso di progettualità” di cui ciascuno ha bisogno per sentirsi realizzato. 

 

STRATEGIA DIDATTICA

Lezioni frontali con interazione attiva sincrona dei partecipanti e ricorso a strategie didattiche volte ad un confronto dialogico tra partecipanti e relatore, finalizzato alla presentazione di esemplificazioni e best practices, nonché all’approfondimento di casi di studio. L’incontro alternerà sessioni trasmissive-teoriche a sessioni di co-costruzione del sapere e confronto tramite question time.

 

DESTINATARI

Personale tecnico amministrativo coinvolto nei processi didattici e nei servizi di supporto all’apprendimento degli studenti.

 

Costo: 

L’iscrizione, comprensiva di materiali didattici, attestato e assistenza telematica per quesiti, è prevista al costo di 

  • 300,00 € Iva esente (per la PA) a partecipante 

Costo in abbonamento: 270,00€ Iva esente

 

Modalità di scontistica in abbonamento:
https://www.lineapa.it/abbonamento-scontato-formazione-2021-lineatenei

 

La fattura elettronica verrà emessa da LineATENEI sas (dati in calce nella carta intestata)

Sono a carico dei partecipanti eventuali commissioni bancarie.

L’iscrizione si perfeziona tramite invio della scheda di adesione, a cui seguirà l’emissione di fattura elettronica. 

Durata: 
6 ore
Codice evento:
20211129_Bertani
Iscrizioni chiuse
Data: 
Lunedì, 29 Novembre 2021
dalle 09:30 alle 16:30
Sede: 

Online

Area:
Personale e organizzazione

Altre date e sedi

Facebook icon
LinkedIn icon

© 2021 LineaPA - Tutti i diritti riservati.